Batticuore è un nuovo spazio che vorrei inaugurare all'interno di Forum, dedicato proprio a voi, spettatori e spettatrici di Forum che mi scrivete spesso su temi che esulano dalle cause dibattute in trasmissione: infatti, fra le e-mail che mi arrivano durante la diretta, ci sono tante richieste di consigli su problemi di natura sentimentale o affettiva, a cui non mi è semplice rispondere nel bel mezzo di una disputa di tipo giuridico.

Per questo, ho voluto inaugurare Batticuore, che sarà una rubrica molto parlata, un nuovo spazio dove insieme con il pubblico di Forum (e quando occorre, anche con degli esperti qualificati) cercheremo di rispondere alle vostre domande su problemi di vita vissuta, dubbi sentimentali e questioni di cuore.

Perciò, ora posso invitarvi ufficialmente a scrivermi sui temi che vi stanno a cuore, anzi, che vi fanno venire il batticuore… io, per quanto possibile, cercherò di rispondere ai vostri quesiti durante la trasmissione. E qui sul sito, avrete la possibilità di rivedere tutte le volte che volete questi piccoli talk-show dedicati ai vostri problemi sentimentali, perché li ritroverete pubblicati nell'archivio-video di Batticuore, esattamente come succede già per le sentenze della cause dibattute in studio.

E allora vi aspetto, cliccate sul link qui sotto e fate le domande che vi stanno più a cuore!

Rita dalla Chiesa

batticuore@mediaset.it
Cara Rita, sembrava quello giusto...

Cara Rita,sono una ragazza di 25 anni. Scrivo perché ho bisogno di un consiglio. Sono fidanzata con un ragazzo 12 anni più grande di me, separato e con un bambino di 2 anni. Ho accettato il suo passato e dopo un anno e mezzo di fidanzamento ha deciso di convivere con me.
La casa è ormai pronta ma lui da ieri ha deciso di prendere un momento di riflessione per capire alcune cose, se restare con me o tornare da sua moglie. Sono distrutta dal dolore, come mi devo comportare? E' giusto che rispetti il suo momento facendomi ancora del male o è meglio chiudere definitivamente? Grazie.

Per vedere il video della lettura di questo Batticuore clicca qui



In chat si tradisce?

Cara Rita, sono una giovane donna innamorata del proprio uomo da più di 10 anni e so che lui è l'uomo della mia vita. Perché allora, nonostante questo, un ragazzo con cui chatto spesso mi suscita interesse e curiosità? Non ho intenzione di incontrarlo, ma mi dispiacerebbe non sentirlo più...  mi sento in colpa, è come se tradissi il mio amore. Puoi darmi un aiuto a schiarirmi le idee?

Per vedere il video della lettura di questo Batticuore clicca qui



Rita, ho un problema di cuore...

Ciao Rita, grazie per leggere la mia mail. Tre settimane fa un ragazzo ha iniziato a mandarmi dei messaggi: diceva di essere un mio ammiratore, che voleva conoscermi, era un amico di amici. Cinque minuti prima di vederci mi ha detto che era fidanzato. Io sono uscita comunque anche perchè ero curiosa, oltre che già vestita. Nonostante gli avessi detto che si era comportato male nei miei e suoi confronti, è successo qualcosa... dal giorno dopo, non me lo aspettavo ma ha iniziato a tempestarmi di messaggi: mi piaci, ti voglio, sei sempre nei miei pensieri, mi manchi, voglio vederti, anche perchè se sto meglio con te io la mia ragazza la lascio... fatto sta che, dopo 30 messaggi al giorno per due settimane, mi dice che lui non è ASSOLUTAMENTE IN CRISI con lei, che non la lascia per un altra, soffrirebbe troppo... ma quello che non capisco è perchè sia stato tanto gentile, dolce e presente con me??? Era me che chiamava alle 2 di notte, a cui dava il buongiorno e la buonanotte, mi chiamava amore tesoro... ora ho chiuso... dopo che gli ho lasciato un messaggio d'affetto sotto lo zerbino di casa e mi ha quasi mangiato la faccia perchè poteva essere scoperto dalla sua ragazza che è sempre a casa di lui... so di essere esagerata, non ci si può e deve innamorare dopo 2 settimane... ma mi manca... era tanto affettuoso, gli piacevo, non è scappato come fanno tutti dopo "una serata"... possibile che io non sia capace di distinguere amore dal sesso, e prendere le cose come vengono per una volta??  Il risultato è che ora per non soffrire di dover dividerlo con un'altra soffro comunque perchè vorrei sentirlo... bisogna sempre definire?, qualificare?, motivare?, inquadrare?? E il bello è che non so se vorrei averlo come fidanzato, anche perchè con tutte le batoste che ho preso... uno era sposato, l'altro si è sposato mentre ci vedevamo e questo... forse... a questo punto... lo farà?? Scusate, ma mi interesserebbe una vostra opinione... grazie mille...

Anna

Per vedere il video della lettura di questo Batticuore clicca qui

 



Carissima Rita, sono molto carina ma...

Carissima Rita, mi chiamo Sonia e ho 18 anni. Dalla maggior parte dei ragazzi sono considerata una ragazza molto carina e attraente ed è proprio questo il problema: tutte le volte che passeggio per le vie del centro le ragazze mi lanciano sguardi cattivi perché i loro fidanzati mi guardano con desiderio. Io cerco sempre di far finta di niente proprio per non provocarli ma è tutto inutile? pensa che proprio per questo motivo, ho soltanto un'amica. Ma perché le donne, tra loro, sono sempre competitive e mai complici? Grazie se vorrai rispondermi. Sonia

Per vedere il video della lettura di questo Batticuore clicca qui



Cara Rita che devo fare?

Ciao Rita, sono una ragazza di 26 anni, sposata da uno. Purtroppo mio marito è ossessionato dalla gelosia, mi sorveglia sempre e per questo non ho più amici. Ultimamente però mi sono stancata e qualche giorno fa ho rintracciato il numero di un mio ex-ragazzo e ho scoperto che anche lui, dopo 8 anni, ancora mi pensa.

Qualche giorno fa mi ha proposto di rivederci di nascosto e io non so che fare: la mia testa mi sconsiglia di accettare l'invito, ma il mio cuore parla chiaro... vorrei rivederlo, almeno per l'ultima volta. Che devo fare?   (anonima)

Per vedere il video della lettura di questo Batticuore clicca qui
 

I VOSTRI COMMENTI VIA E-MAIL

 

Cara Rita,
         ti seguo sempre, volevo solo dare la mia opinione alla signora che ha scritto l'e-mail discussa a inizio puntata. Sono una ragazza di sedici anni, sto insieme al mio ragazzo da uno e io sono gelosa, non ai livelli di suo marito, ma il mio ragazzo mi ama e non si sognerebbe mai di ricontattare una sua ex, pur avendo solo sedici anni!!! Non concepisco i dubbi di questa donna: vorrebbe mandare all'aria un rapporto, un matrimonio per un capriccio (perché questo è il tradimento), solo perché il rapporto con suo marito va male? in un rapporto, di qualsiasi tipo, bisogna dialogare, ma soprattutto bisognerebbe fidarsi l'uno dell'altra e nel rapporto tra questa donna e quest'uomo mi sembra che questi due aspetti principali manchino? Poi ognuno vive la vita come preferisce, ma senza ferire altre persone!!! Piuttosto lascerei mio marito e soddisferei tutte le mie voglie?

grazie mille,Veronica



Le cause del giorno     
La partecipazione alla trasmissione Forum ? a titolo gratuito, previa richiesta telefonica oppure via fax. Le persone interessate saranno contattate al fine di concordare tempi e modalit? per assistere alle dirette in studio.

Numero di telefono: 06.88816683 (attenzione, se occupato suona libero ma registra il numero)
numero di fax: 06.36303224
email: forumpubblico@archimedia.eu.com

Per usufruire dei servizi del sito:
Leggi l'INFORMATIVA ed il REGOLAMENTO