I "messaggi speciali" di Rita, le vostre "dediche particolari" e i vostri messaggi del cuore.

 

IL TESTAMENTO DI UN CANE
Su richiesta di molti spettatori, inseriamo il testo del fax pervenuto alla nostra trasmissione e letto da Rita dalla Chiesa nella puntata del 14 febbraio 2008.

IL TESTAMENTO DI UN CANE

"Amico mio, la mia eredità non è fatta di beni materiali, ma resteranno tuoi per sempre l'allegria, la gioia di vivere, il rispetto che spero di averti insegnato in tanti anni di vita in comune.
Se sono riuscito a spiegarti cos'è l'amore di un cane e tu sarai capace di regalare un amore che gli assomigli anche solo un pò - a qualsiasi essere vivente, uomo o animale che sia - spero di averti lasciato un bene inestimabile e scodinzolerò felice tra le nuvole.
Una raccomandazione: non provare a dimenticarmi, non ci riusciresti... e non dire: "Basta animali, ho sofferto troppo"; se lo dicessi, vorrebbe dire che non ti ho lasciato nulla.
Se ti ho insegnato l'amore dimostramelo, offrendolo ad un altro animale: ti darà anche lui tenerezza, allegria ed ancora amore.
E alla fine ti lascerà un testamento come questo. Così senza accorgertene, continuerai ad imparare e crescere, ed un giorno ci ritroveremo tutti insieme in un unico paradiso, perchè non c'è un Paradiso per gli uomini ed un Paradiso per gli animali, ce n'è uno solo per tutti quelli che hanno imparato ad amare".
IL MESSAGGIO DI JENNY

E-mail di Jenny dedicata a Tina Lagostena Bassi e letta da Rita alla fine della puntata del 05/03/2008


CIAO RITA SONO JENNY LA RAGAZZA DI 28 ANNI CHE TI HA SCRITTO QUESTA MATTINA.VOLEVO INVIARTI UN MESSAGGIO PER TUTTE LE DONNE, QUANDO L' HO LETTO MI HA RICORDATO LA NOSTRA TINA SPERO TU LA POSSA LEGGERE IN SUO RICORDO:

 

"E' BELLO ESSERE DONNE PERCHE' SORRIDONO QUANDO HANNO VOGLIONO GRIDARE,
CANTANO QUANDO VOGLIONO PIANGERE,
PIANGONO QUANDO SONO FELICI,
RIDONO QUANDO SONO NERVOSE,
LOTTANO PER QUELLO CHE VOGLIONO, AMANO SENZA CONDIZIONI,
SI ROMPONO IL CUORE QUANDO MUORE UN LORO AMICO,
SI ACCONTENTANO DELLE PICCOLE COSE.... OGNUNO DI NOI E' NATO DA UNA DONNA, E' ILCUORE DELLE DONNE CHE FA GIRARE IL MONDO!"

 

 

HO AVUTO UN SOGNO (ORME NELLA SABBIA)

Ho sognato che camminavo
in riva al mare con il mio Signore
e rivedevo sullo schermo del cielo
tutti i giorni della mia vita passata.
E per ogni giorno trascorso
apparivano sulla sabbia due orme,
le mie e quelle del Signore.
Ma in alcuni tratti ho visto una sola orma,
proprio nei giorni
più difficili della mia vita.
Allora ho detto: «Signore
io ho scelto di vivere con te
e tu mi avevi promesso
che saresti stato sempre con me.
Perché mi hai lasciato solo
proprio nei momenti più difficili?».
E Lui mi ha risposto:
«Figlio, tu lo sai che io ti amo
e non ti ho abbandonato mai:
i giorni nei quali
sei soltanto un?orma sulla sabbia
sono proprio quelli
in cui ti ho portato in braccio».


Da "Il messaggero di Sant'Antonio"
Nella sabbia l'impronta di Dio


In Italia Orme nella sabbia, versione di Footprints, è uscito nel gennaio 2005 (Edizioni Emp) ed è la vera storia di una poesia che ha ispirato milioni di lettori. Il libro è di Margaret Fishback Powers, pubblicato in inglese nel 1993 e poi tradotto in portoghese, spagnolo, francese, tedesco e giapponese.
Per molto tempo si è pensato che la poesia Ho fatto un sogno, oggi universalmente nota come «Orme nella sabbia», fosse stata composta da un anonimo brasiliano.
In realtà, è opera della scrittrice canadese, che la compose nel 1964 a Echo Lake Youth Camp, in Kingston (Ontario): era un fine settimana nel quale si celebrava il giorno del Ringraziamento.
Assieme al marito Paul, Margaret per una quarantina d'anni ha vissuto in giro per il mondo impegnandosi attivamente a favore dell'infanzia.

Le cause del giorno     
La partecipazione alla trasmissione Forum ? a titolo gratuito, previa richiesta telefonica oppure via fax. Le persone interessate saranno contattate al fine di concordare tempi e modalit? per assistere alle dirette in studio.

Numero di telefono: 06.88816683 (attenzione, se occupato suona libero ma registra il numero)
numero di fax: 06.36303224
email: forumpubblico@archimedia.eu.com

Per usufruire dei servizi del sito:
Leggi l'INFORMATIVA ed il REGOLAMENTO